Finalmente ho preordinato Final Fantasy VII Remake!

FinalFantasyVII-copertina

E qua mi meriterei il linciaggio, perché ho aspettato tantissimo. Ma ho la PS4 appena da agosto e sono tantissimi i titoli da recuperare… ma ovviamente non potevo farmi scappare il nuovissimo Final Fantasy VII Remake!

23 anni di attesa per Final Fantasy VII Remake

L’originale Final fantasy VII uscì nel lontano 1997 e fin da subito è stato riconosciuto dai fan come il miglior capitolo della Saga. Difficile negarlo, soprattutto per me, che al momento posso solo vantarmi di aver iniziato World Of Final Fantasy e Dissidia Final Fantasy NT, e di aver acquistato Final Fantasy XII e XII-2 (in lista comunque c’è anche Final Fantasy XV, prossimo acquisto sicuro). Nonostante ciò, Final Fantasy VII è quello che più negli anni mi ha incuriosita. Perché? Un semplice e chiaro motivo. Anzi, due: Cloud e Sephirot.

FinalFantasyVII-Cloud-Sephirot

Cloud e Sephirot li conosco da quando sono bambina, dalla mia prima partita a Kingdom Hearts 1, dove possiamo incontrare entrambi i personaggi presso il Monte Olimpo. Da subito, entrambi mi hanno incuriosito. In particolar modo Cloud e la sua arma, unica nel suo genere, affascinante e spaventosa allo stesso tempo.

Sì, è stato amore a prima vista.

Finalmente il Remake

Questo è il primo Remake alla quale Square Enix ha lavorato. Ha infatti rilasciato fino ad oggi solo Remastered e questo Remake è una speranza per chi ha tanto amato la saga di Final Fantasy, fin dal suo esordio nel lontano 1987 su NES. Pensate, poteva essere il capitolo finale per Square, invece fu la sua fortuna. Final Fantasy è infatti proprio quello: “L’Ultima Fantasia”. I giocatori però amarono tutto di quel primo capitolo ed il resto, come si usa dire, è storia.

FinalFantasyVII-Cloud

Oggi questo capitolo si presenta sul mercato come un omaggio ai grandi fan che da sempre seguono la saga, amando ogni capitolo, anche quelli che li deludono. Ed è soprattutto uno sguardo alle nuove generazioni, quasi a volergli dire “Ecco ragazzi, questo è il capitolo di Final Fantasy più amato di sempre, e sappiamo che non lo avreste giocato con la grafica della PS1, quindi eccolo, moderno e stupendo, un film che potrete vivere in prima persona“. I primi cinque minuti di gioco sono qualcosa di unico e di mozzafiato, e soprattutto sono spaccamascella a livelli mai raggiunti fino ad oggi (scusami Death Stranding, ma qui è tutta un’altra cosa).

La grafica dei giochi Final Fantasy, dove il realismo ha sempre incontrato lo stile giapponese dei manga, è portato ai massimi livelli in questo Final Fantasy VII Remake. A primo impatto, è il classico gioco al quale non si può dire di no!

Chocobo, arrivo!

Ovviamente, da collezionista quale sono, ho preordinato la Deluxe Edition (il mio portafoglio non è contento, ma per quanto mi riguarda può tenermi il muso per sempre!) così da poter avere la Steelbook dedicata alla chioma argentea più bastarda di sempre: Sephirot.

FinalFantasyVII-DeluxeEdition

Non vedo l’ora di andare a ritirare la mia copia, venerdì 10 aprile. Per ora mi concentro su World of Final Fantasy e proseguo la mia avventura a Grymoire, insieme ai gemelli Lann e Reynn!

Sandrine The Gamer
PSN: SandrineWriter

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Condividilo con i tuoi amici!