Lara Croft e lo scherzo al maggiordomo!

TombRaider-IlManieroCroft-copertina

In Tomb Raider II, l’originale del 1997, Lara Croft poteva rinchiudere il povero maggiordomo nella cella frigorifera… nella nuova avventura firmata Square Enix e Crystal Dynamics accade qualcosa di simile!

Lara Croft: “Il Piccolo Angelo”

Nel secondo capitolo dedicato alla nuova Lara CroftRise of The Tomb Raider” è possibile accedere ad un’area di esplorazione dedicata alla vita passata di Lara ed al rapporto con la sua famiglia, ormai perduta. Nella parte “Il Maniero Croft“, reperibile dal menu di avvio del gioco, è possibile esplorare il Maniero della famiglia Croft, ormai distrutto dal tempo. Lara, scoprendo documenti e reperti, cercherà di scoprire come potersi tenere il Maniero, mentre lo zio la minaccia di prenderglielo per sempre.

TombRaider-EsploraIlManieroCroft

Fra i tanti documenti che si possono reperire, ce n’è uno che è il perfetto Easter Egg! Il documento “Il Piccolo Angelo“, è una lettera del maggiordomo dei Croft spedita al padre di Lara, dove racconta un fatto accaduto pochi giorni prima. Lara, al tempo della lettera, era ancora una ragazzina, e la mancanza del padre e la perdita della madre l’avevano portata ad essere una piccola peste (anche se il maggiordomo Winston continua a volerle molto bene).

TombRaider-IlPiccoloAngelo-Parte1

TombRaider-IlPiccoloAngelo-Parte2

Ecco che in questa lettera si racconta come la giovane Lara avesse rinchiuso il povero Winston nella cella frigorifera! Vero, non ci è possibile vedere la scena e non possiamo ripeterla in prima persona, ma vederla citata in questa lettera è sicuramente una piacevole sorpresa!

Il fatto che Lara lo abbia fatto da ragazzina può essere visto come un occhiolino a tutti i fan della saga, che all’epoca del secondo Tomb Raider erano anche loro ragazzini (io per esempio avevo poco più di un anno… ora si spiega perché ancora non li ho giocati!). Insomma, un bellissimo Ester Egg che richiama il passato, con un sorriso ammiccante ai giocatori ed un “Ehi, sappiamo che lo avete fatto anche voi!“.

Il Maniero Croft: ricco di segreti e misteri

Attraverso il Maniero Croft scopriamo diversi segreti della famiglia di Lara e possiamo ricostruire il suo doloroso passato, grazie anche ad aneddoti come questo. Scoprire il passato della giovane Lara ci permette di avvicinarci di più a lei, di affezionarci e di capire ancora di più le scelte che ha intrapreso in questa trilogia.

Grazie a questo viaggio si capisce anche perché il padre era così ossessionato dalla vita eterna, dal ritorno in vita di chi abbiamo perso. A me ha commosso molto in alcune scene, attraverso documenti ricchi di emozioni e di sentimenti. Questa è sicuramente una delle parti che ho preferito del gioco, anche se è una parte quasi separata. Se non l’hai giocata, devi correre a farlo! Non è una parte che si può saltare!

Sandrine The Gamer
PSN: SandrineWriter

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Instagram

Condividilo con i tuoi amici!