Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition – Il platform che mancava!

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-copertina

Toglietemi tutto. Ma non i platform. Fin da bambina ho sempre perso interi pomeriggi con i platform. Il primo a cui io abbia mai giocato? Super Mario World per l’intramontabile Super Nintendo. Sulla PlayStation 4 tutto questo mi mancava. Poi peró ho trovato Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition.

Un genio a metà: divertimento intero!

Shantae fa la sua prima apparizione nel 2002, su Game Boy Color. Il primo non fu un capitolo molto fortunato, ma ciò non fermò il team dal sviluppo dal voler proseguire con le vicende di Shantae. E fortunatamente, oserei dire. Il quarto capitolo, Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition, è riuscito a trascinarmi dentro la storia in un modo sorprendente.

Chiariamoci, non stiamo parlando di un titolo AAA, ma stiamo bensì parlando di un titolo nato grazie ad un crowdfunding su Kickstarter. Questo non vuol dire che non possa equiparare la qualità di un titolo che ha un budget molto più alto. Anzi, ritengo che sia l’esatto opposto. Quando si vuole fare un titolo a tutti i costi, tanto da avviare una campagna di raccolta fondi, vuol dire che si metterà l’anima nel progetto. E ciò è perfettamente tangibile in Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition.

La storia è relativamente semplice. Shantae è la guardiana della sua città, Scuttle Town, ma viene licenziata dopo l’ennesimo attacco da parte di Risky Boots e dei suoi pirati alla Strada Principale. La cosa che ho trovato divertente in questo inizio, è che è ciò che di più reale c’è. Un eroe fa un errore e perde il suo posto! Mi ha fatto tenerezza e mi ha trascinata all’intero della storia.

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-trama

Da quel momento in avanti Shantae vuole dimostrare di essere perfetta per il suo lavoro, questo aiutando lo zio e cercando di fermare la sua nemesi Risky Boots. Il tutto utilizzando i suoi poteri da mezzo genio che le permettono di trasformarsi in diversi animali e creature mitologiche!

L’edizione di Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition contiene i tre DLC usciti successivamente: Pirate Queen’s Quest, Costume Pack e Friends to the End.

Nel primo dovrete vestire i panni della cattiva Risky Boots e vivere l’avventura di Shantae “dall’altro lato”, facendo di tutto per riuscire nella vostra missione.

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-piratequeensquest

Nel secondo vestirete dei panni differenti di Shantae in avventure Arcade in pieno vecchio stile.

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-costumepack

Infine, nel terzo, vestirete i panni dei tre amici di Shantae: Bolo, Sky e Rottytops per correre in aiuto della protagonista principale!

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-friendstotheend

La versione fisica include un bellissimo artbook ed il CD della colonna sonora. Ecco, lei. La colonna sonora è spesso la vera protagonista di questo titolo. Ogni mondo ha una sua musica e spesso vi ritroverete ad ondeggiare a ritmo! Proprio come Shantae!

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-edizionefisica

Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition è un titolo imperdibile!

Ho tergiversato un po’ prima di prendere questo videogioco, tant’è che l’uscita del quinto capitolo è ormai più vicina dell’uscita del quarto. Ed un po’ me ne pento! L’ho iniziato subito dopo aver terminato Final Fantasy VII Remake, e devo ammettere che era il titolo di cui avevo bisogno. Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition è immediato, ti entra nel cuore e ti trascina nella storia, con un ritmo veloce e divertente. Il livello di sfida è perfetto, soprattutto se come me ogni tanto vi mettete in testa di platinare i giochi! Con questa sfida in testa, Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition raggiunge il livello perfetto di sfida!

Ammetto poi che la grafica mi ha fatta innamorare. Sì, adoro quella realistica e da film come quella di Final Fantasy VII Remake, Shadow of The Tomb Raider ed Horizon Zero Dawn, ma muoio per la grafica in stile cartoon! E non so bene il perché, ma questa di Shantae: Half Genie Hero Ultimate Edition mi è piaciuta veramente tanto! Tant’è che lo sfondo dedicato a Risky Boots ed a Shantae ha surclassato Lara Croft e Cloud Strife come sfondo del mio iPhone!

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-Shantae-RiskyBoots

Ora attendiamo Shantae and The Seven Sirens!

Il nuovo titolo dedicato a Shantae è atteso per il 28 maggio. Non sembra esserci la possibilità di effettuare il preordine, quindi per ora aspetto e spero che non venga rimandato. Intanto sicuramente alla fine di questa mia avventura acquisterò i titoli precedenti, resi disponibili per PlayStation4 (Shantae: Risky’s Revenge – Director’s Cut e Shantae and the Pirate’s Curse). Purtroppo manca il primo titolo, ma sto cercando di capire come giocarlo (piuttosto anche con un emulatore, anche se mi spiacerebbe).

ShantaeHalfGenieHeroUltimateEdition-Shantaeandthesevensirens

Intanto vi lascio con una piccola chicca… Graficamente, Shantae: Half Genie Hero è abbreviato in Shantae: ½ Genie Hero, questo in onore del manga Ranma ½, creato da Rumiko Takahashi, che a quanto detto da Matt Bozon, uno dei creatori di Shantae, ha influito molto sulla creazione della mezzo genio!

Sandrine The Gamer
PSN: SandrineWriter

Due sono le mie grandi passioni: scrivere ed i videogiochi. In questo blog, le mie due passioni si uniscono per creare un mix esplosivo di articoli di ogni genere! Dalle mie esperienze personali fino alla pura informazione, sempre alla ricerca del meglio!
The Gamer & the Cat è semplicemente questo, una Gamer ed il suo Gatto, sempre insieme in ogni avventura!

Instagram
Condividilo con i tuoi amici!